You are here
Home > Corsi > Stage Superstiti

Stage Superstiti

stage superstiti

Il nostro Stage Superstiti* offre, a coloro che hanno la giusta preparazione tecnica e fisica, la possibilità di vivere l’esperienza del “Superstite” che, caduto con il suo aereo, naufragato con la sua barca o sopravvissuto ad una catastrofe naturale, si trova a dover fronteggiare un’esperienza nuova ed inaspettata.
Vi sarà insegnato come affrontare il panico e la paura, ma soprattutto come sfruttare ciò che la natura e i resti dell’aereo o dell’imbarcazione, ci offrono.
Si camminerà per tre giorni e due notti lungo i sentieri antichi dell’Argento e del Carbone o si starà in una spiaggia deserta per tre giorni alla ricerca di cibo e d’acqua.

Stage Superstiti

Argomenti trattati

  • Marcia;
  • Orientamento Avanzato
  • Pronto Soccorso;
  • Acqua, Rifugi, Cibo e Fuoco;
  • Costruzione di Utensili e Armi con materiale di Circostanza;
  • Trapping;
  • Tante altre prove a sorpresa.

*Per poter partecipare a questo corso occorre aver effettuato il corso Avventura Base.

Non sono previste lezioni in aula, bensì verrà svolto tutto all’aria aperta.

Equipaggiamento consigliato

Per Camminare
Vanno bene sia le scarpe da Trekking che proteggano la caviglia sia gli anfibi tipo militare. Evitare scarpe nuove o basse.
Per Trasportare
Un buon Zaino da Trekking capiente quanto basta per contenere tutto il necessario per il corso o un Marsupio capiente o un Gilet/Jaket con più tasche per il materiale di prima necessità.
Per Cambiarsi
Una Maglia e un paio di Calze possono essere utili per sostituirle con quelle bagnate da sudore o pioggia!
Per Mangiare e Bere
Durante i corsi non è assicurato l’approvigionamento ne di acqua ne di cibo. Si cucina, anche sul fuoco, ciò che i nostrti istrtuttori vi forniranno.
Per Cucinare
Gavetta o popote (pentolino da campo), tazza, posate da campo, necessario per l’accensione del fuoco!!!
Per la Notte e per Dormire
Un Sacco a Pelo adatto alla stagione, un telo ad anelli (tipo poncho militare o semplice), torcia (preferibile frontale per avere le mani libere), batterie di ricambio, candela.
Vestirsi per il Corso
Si consiglia un vestiario largo e comodo.
Pantaloni con tasche laterali oppure jeans resistenti, cintura, T-Shirt con manica corta o manica lunga, camicia morbida e maglione.
Giacca pesante o pile di riserva per chi soffre il freddo. Sono preferibili tessuti naturali come il cotone o la lana. Un Copricapo ed una Bandana/Collare.
Sarete informati sull’utilità di materiale extra in caso di cambiamenti meteo.
Si consiglia una giacca impermeabile in qualsiasi periodo.
Si chiede, inoltre, di evitare capi militari con stellette.
 
IL CORSO, QUALORA CONFERMATO, VERRA’ EFFETTUATO CON QUALSIASI CONDIZIONE CLIMATICA.
LA NOTTE VERRA’ TRASCORSA OBBLIGATORIAMENTE IN ACCAMPAMENTO ALL’APERTO.

Lascia un commento

Top