You are here
Home > AUTOCERTIFICAZIONE COVID-19

In relazione al DPCM del 3 novembre 2020 e successive modifiche e integrazioni, visto il protocollo (scarica) della Sardinia Survival in materia di prevenzione della diffusione del contagio, e vista l’informativa (scaricabile), il partecipante dichiara quanto segue:

AUTOCERTIFICAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR 28 DICEMBRE 2000, n.445







    DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA', CONSAPEVOLE CHE FALSE DICHIARAZIONI SARANNO PERSEGUIBILI PENALMENTE, CHE NEGLI ULTIMI 15 GIORNI.

    NON ha avuto sintomi quali TOSSE, RAFFREDDORE, FEBBRE associati o meno a DIFFICOLTA' RESPIRATORIA.


    NON ha soggiornato anche solo temporaneamente in aree con presunta trasmissione comunitaria (diffusa o locale).


    NON è venuto a contatto con persone sospette per COVID-19 o positive al SARS-CoV2 o comunque anche se negative, assoggettate a quarantena in quanto a loro volta essere venuti a contatto con casi sospetti o accertati di COVID-19.


    NON è attualmente sottoposto a misure di quarantena o isolamento domiciliare per COVID-19.


    NON è risultato POSITIVO al tampone per la ricerca del virus SARS-CoV2.


    NON AVER contratto il COVID-19.


    contratto il COVID-19 e di aver effettuato dopo la guarigione clinica con tampone negativo come previsto dalla normativa vigente e/o aver superato la quarantena di 21 giorni prevista e di aver ottenuto qualora fosse necessario dalle normative vigenti l'idoneità fisica di nuovo.


    AVER RISPETTATO il periodo di isolamento sociale o quarantena terminato in data



    NON ha effetuato viaggi internazionali.

    Mi impegno ad avvertire il sodalizio immediatamente qualora si modificasse anche solo una risposta precedente.

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali presenti nel cv ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno
    2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e del GDPR (Regolamento UE
    2016/679).

    La dichiarazione dei minori, accompagnati, deve essere firmata dai genitori all’arrivo.

    Spread the love
    Top